Passa ai contenuti principali

Vaso per bonsai stile semicascata, con pareti molto sottili 3mm!

Con questo vaso ho voluto spingere ai limiti il mio impasto con soli 3 millimetri di spessore. Considerato che ha raggiunto i 1280°C ha retto molto bene. L'ho costruito usando una sfoglia sottile e poi decorato con delle rigature orizzontali, infine gli ho fatto una spugnatura con una soluzione al 20% di ossido di ferro allo stato cuoio. Il vaso presenta una leggera ovalizzazione superiore, misura circa 14,5cm di diamtro con un'altezza di 16cm.



L'interno è grezzo perche se lo avessi rifinito all'interno non ci sarebbe rimasta argilla!

Commenti

Post popolari in questo blog

Pietra di luna, mezzaluna, luna crescente, roccia per bonsai... fate voi!

Ho impiegato quattro ore in una calda mattina di luglio per attaccare le scaglie una ad una, sotto l'ombra di un castagno.





Vaso per bonsai in semi cascata, levigato verticalmente.

Vaso per bonsai in semi cascata (Han Kengai) misura circa 18,5cm x 18,5cm x 20cm di altezza. La particolarità di questo vaso sta nel fatto che è stato levigato con un sasso in senso verticale, questo procude una texture molto particolare che rende le parti trattate quasi lucide, creando un gioco di luce molto bello sulla superfice sopratutto se bagnato. E' una tecnica primitica che in antichità si usava per cercare di rendere i vasi il più possibile impermeabili ai liquidi che contenevano, solitamente questa tecnica non è usata con l'alta temperatura in quanto bisogna essere molto delicati per evitare crepe durante la cottura, ma in questo caso l'esperimento è riuscito bene, perciò ci riproverò sicuramente.




Una degna location per la mia creazione luminosa