Passa ai contenuti principali

Vaso per bonsai smaltato con la cenere, molto primitivo!!!

Un'altro esperimento, uno smalto particolare a base di cenere di legna, il risultato a mio parere è buono, ha una lucentezza  eccezzionale che ha reso molto difficile riuscire a fotografarlo, infatti nelle foto che vi provongo sono presenti molti riflessi parassiti!
Il vaso è eseguito completamente a mano e marchiato, è fatto di gres nero con chamotte 0,5 cotto in forno a legna a 1280°C per 12 ore, atmosfera fortemente riducente.





***Le prossime foto spero di farle con il mini studio che ho ordinato cosi da fare foto senza riflessi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Pietra di luna, mezzaluna, luna crescente, roccia per bonsai... fate voi!

Ho impiegato quattro ore in una calda mattina di luglio per attaccare le scaglie una ad una, sotto l'ombra di un castagno.





Vaso per bonsai in semi cascata, levigato verticalmente.

Vaso per bonsai in semi cascata (Han Kengai) misura circa 18,5cm x 18,5cm x 20cm di altezza. La particolarità di questo vaso sta nel fatto che è stato levigato con un sasso in senso verticale, questo procude una texture molto particolare che rende le parti trattate quasi lucide, creando un gioco di luce molto bello sulla superfice sopratutto se bagnato. E' una tecnica primitica che in antichità si usava per cercare di rendere i vasi il più possibile impermeabili ai liquidi che contenevano, solitamente questa tecnica non è usata con l'alta temperatura in quanto bisogna essere molto delicati per evitare crepe durante la cottura, ma in questo caso l'esperimento è riuscito bene, perciò ci riproverò sicuramente.




Una degna location per la mia creazione luminosa